Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Messico: "I Mondiali del 2026 una occasione anche per il turismo"

Messico: "I Mondiali del 2026 una occasione anche per il turismo"

14 Giugno 2018
Città del Messico, Guadalajara e Monterrey le città protagoniste della coppa del mondo di calcio. Un campionato che il paese condivide con Usa e Canada

Città del Messico, Guadalajara e Monterrey accoglieranno migliaia di visitatori per la  Coppa del Mondo Fifa 2026 . Per la terza volta nella storia, infatti il Messico aprirà le sue porte agli appassionati di football da tutto il mondo, insieme ai suoi vicini Stati Uniti d'America e Canada. La prima occasione fu nel 1970 e poi nel 1986.
 
Questa sarà però la prima volta che 48 squadre giocheranno 80 partite in una Coppa del Mondo, diventando così il più grande torneo della storia. Il Messico ospiterà dieci partite in tre città, Guadalajara, Monterrey e Città del Messico. Questa opportunità unica, come si legge in una nota dell'ente del turismo del Messico, "dimostra la fiducia della Fifa nelle infrastrutture, nella logistica e qualità del servizio che il Messico ha da offrire".
 
Secondo uno studio condotto dalla Fifa i tre paesi che ospiteranno il grande evento possono aspettarsi 14,3 miliardi di dollari di entrate dall'evento. Negli ultimi anni, il Messico è passato dalla quindicesima destinazione più visitata nel 2013, alla sesta nel 2017, che rappresenta una crescita di oltre il 62 %. Il paese ha accolto 39,3 milioni turisti l'anno scorso, con un incremento del 12% sul 2016. Questi numeri includono gli amanti dello sport che hanno assistito a eventi di fama mondiale come il Gran Premio di Formula 1, partite di Nfl, Mlb e Nba e il Tennis Open ad Acapulco. - Fonte: Guidaviaggi.it