Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
L'occhio della Guardia di Finanza su Promuovitalia

L'occhio della Guardia di Finanza su Promuovitalia

09 Ottobre 2014

Si ipotizzano i reati di abuso d'ufficio e false fatture, con le aggravanti dell'occultamento di un ulteriore reato e dell'abuso di funzione pubblica. Promuovitalia era entrato nella galassia del Mibact lo scorso anno, quando il ministero ha accorpato le funzioni e le risorse dell'ufficio per le politiche del turismo, ereditando due enti in difficoltà economiche: Enit e lo stesso Promuovitalia.

La legge Franceschini ha commissariato Enit e messo in liquidazione Promuovitalia. Quest'ultimo, privo di capitale per il pagamento degli stipendi, è stato costretto ad attingere ai finanziamenti dei corsi di formazione e lavoro, fronteggiando al tempo stesso le cause intentate dai redattori di Italia.it a cui mancano gli arretrati degli ultimi sette mesi. - Fonte: Guida Viaggi sito web