Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
L’Egitto ci riprova con una campagna sui mercati internazionali

L’Egitto ci riprova con una campagna sui mercati internazionali

12 Febbraio 2016

Al Principi di Savoia di Milano la serata organizzata dall'Egitto non ha più i fasti di una volta. Stessa elegante location, ma profilo basso. Inutile nascondersi, "il momento è difficile" ammette con schiettezza il direttore dell'Ente del Turismo egiziano in Italia, Emad F. Abdalla.

Molto difficile, gli fanno eco tra i corridoi 'quelli che all'Egitto non vogliono rinunciare'. Ma che sanno di avere a che fare con numeri che, se confrontati con un anche recente passato fanno impallidire. "Il Governo ha investito 32 milioni per innalzare gli standard di sicurezza in particolare a Sharm e Hurghada". E ancora: "Abbiamo affidato al network internazionale Wpp la campagna promozionale". Una slide porta lo slogan 'Questo è orgoglio'.

Il direttore Abdalla dice a TTG: "Non smettiamo di crederci ed esserci, andiamo avanti, anche se è difficile ". Resta la forza del fascino del Paese, che avrà due testimonial dello sport come Massimiliano Rosolino e Alberto Bertolino, che porteranno una settimana di triathlon in Egitto."Ci crediamo" si sente più volte. Il grido di un Paese capace, qualche stagione fa, di ospitare più di un milione di italiani in un anno. Ora nel momento più difficile. - di Lino Vuotto - Fonte: TTGitalia.com