Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
La Moldova nei programmi dei TO italiani

La Moldova nei programmi dei TO italiani

22 Febbraio 2018
Cresce l’interesse in Italia per la Moldova, destinazione emergente che nel periodo gennaio-settembre 2017 ha registrato un aumento degli arrivi internazionali del 6% sullo stesso periodo del 2016, mentre i visitatori arrivati attraverso il turismo organizzato registrano un +21%.

Tra gli operatori interessati Francorosso, che sta valutando di inserire la destinazione nel catalogo Eurasia, sulla scia di tour operator come Columbia Turismo, Estland, Azalai Travel Design e TiBiWorld che hanno già in programmazione tour della Moldova.

La Moldova si propone come meta di turismo culturale, enogastronomico, turismo del vino e city break nella capitale Chisinau.

Dopo il lancio della campagna di comunicazione #BeOurGuest sui social media, la nuova sezione in italiano del sito ufficiale www.moldova.travel verrà implementata con nuovi contenuti e materiali, che punteranno a promuovere le attrazioni turistiche e gli eventi salienti del calendario di eventi culturali ed enologici “Tree of Life”: il festival di musica classica all’aperto DescOpera che avrà luogo nel sito candidato UNESCO di Orhei Vechi dal 15 al 17 giugno 2018 e la terza edizione della Wine Tourism Global Conference, patrocinata dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO), che si svolgerà dal 20 al 23 settembre a Chisinau, la capitale moldava, che ogni anno ospita anche i principali eventi del National Wine Day il primo weekend di ottobre. Sono previsti inoltre viaggi stampa e educational tour per operatori, webinar e road show rivolti agli agenti di viaggio. - Fonte: IlGiornaledelTurismo.com