Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
La Corea del Sud sbarca a Milano e Mestre

La Corea del Sud sbarca a Milano e Mestre

11 Giugno 2018
Cogli la bellezza, scopri la Corea”: sono gli eventi per scoprire la Corea del Sud, che è sbarcata a Mestre e a Milano per raccontare tutta la ricchezza della destinazione e l’ampia offerta di esperienze di viaggio memorabili che offre, tra innovazione, tradizione, tanta cultura e paesaggi da togliere il fiato. Come dimostrano gli ultimi dati sull’andamento turistico, che conferma un grande interesse dei turisti italiani verso la Corea: sono stati 44.080 gli italiani a visitare il Paese nel 2017.

I paesaggi verdi e collinari, gli alberi di ciliegio, i templi buddhisti secolari, i villaggi dei pescatori e i palazzi futuristici che trasportano i visitatori nel futuro di un Paese che vanta oltre 5.000 anni di storia. Tanti gli highlight che rendono unica questa nazione dell’Asia Orientale: dalla modernissima ed iconica Seul alla quiete dei monti di Danyang, dall’estate all’inverno, si può scegliere tra una variegata rosa di esperienze inedite, che permettono di cogliere tante sfumature differenti del Paese.

Si viaggia con tutti i sensi, a partire dal gusto: imperdibile è infatti il viaggio alla scoperta dei sapori locali. A cominciare dal Kimchi o il Bibimbap i piatti conosciuti, a cui si aggiungono tante altre specialità di street food o fine dining che raccontano la vera identità del territorio.

Con il programma Korea, Beyond Meetings – The Best Experience and New Inspiration, inoltre, la penisola punta i riflettori sul business e si posiziona come una delle best destination in Asia per il settore MICE e congressi. Dai grandi appuntamenti internazionali a meeting aziendali, il Paese vanta una rete di infrastrutture congressuali moderne e servizi all’avanguardia, ideali per ospitare e supportare eventi business di ogni genere.

Per chi sceglie di visitare la Corea del Sud, infine, non sono da sottovalutare le comode connessioni aeree operate da Korean Air e Asiana Airlines, con collegamenti diretti da Milano, Roma e Venezia. Per informazioni: http://www.visitkorea.or.kr - Elisabetta Canoro - Fonte: Turismo&Attualita.it