Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Italpress - Ferrovie: Accordo Trenitalia-Astoi per tariffe scontate a tour operator

Italpress - Ferrovie: Accordo Trenitalia-Astoi per tariffe scontate a tour operator

17 Maggio 2013

Astoi Confindustria Viaggi e Trenitalia hanno siglato un accordo di collaborazione per l'avvio di iniziative congiunte finalizzate a promuovere le rispettive attività. In virtù di questa partnership, Astoi Confindustria Viaggi promuoverà presso i propri associati le tariffe Trenitalia riservate a tour operator ed agenzie di viaggi e le offerte che Trenitalia metterà a disposizione della categoria. Le due parti dell'accordo svilupperanno inoltre sinergie e collaborazioni su diversi fronti, creando ad esempio iniziative in occasione di eventi e fiere. "Siamo lieti - ha spiegato il vicepresidente di Astoi

Confindustria Viaggi, Andrea Giannetti - di aver siglato una partnership con un player così rilevante del trasporto nazionale, mentre invece preferisco sorvolare sul trasporto aereo, che tra l'altro è parte del nostro sistema di rappresentanza Confindustriale. La vendita del servizio di trasporto a tariffe riservate, garantita dall'accordo, offre concreti vantaggi agli attori del sistema, operatori ed agenzie di viaggi specializzati nell'incoming, aziende di business travel e ciò assume senz'altro una rilevanza del tutto particolare nell'attuale congiuntura economica. La partnership con Trenitalia si rivela altresì importante perché dota le aziende italiane del comparto di un ulteriore strumento per reagire con più forza alla concorrenza straniera sul territorio nazionale aiutando così a mantenere le ricadute economiche positive di tale business all'interno del Pil turistico del nostro Paese".

I margini di risparmio, come ha spiegato il responsabile vendite Mercato Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale di Trenitalia Giancarlo Buontempo potranno variare da un minimo del 20-30% fino al 50% e dipenderà dalla tratta, dal tipo di treno e dalla quantità di biglietti emessi, "cifre che non sono replicabili da nessun altro concorrente o operatore turistico. L'accordo siglato con Astoi - ha aggiunto Buontempo  sottolinea quanto sia significativo il ruolo che il canale di vendita trade riveste per Trenitalia. I tour operator e le agenzie di viaggio sono un partner strategico e lo conferma il numero in crescita di quelle che commercializzano i prodotti Trenitalia". "Attualmente sono circa 6 mila le agenzie di viaggio con un incremento del 10% di nuove aperture nel corso del primo trimestre 2013. Una crescita che è anche frutto delle facilitazioni che offriamo ai nostri partner per associarsi a Trenitalia. Per facilitare le creazioni di pacchetti turistici che consentano di integrare il treno con gli altri attori della filiera turistica - ha proseguito il manager di Trenitalia - stiamo offrendo ai tour operator tariffe vantaggiose che possono essere abbinate a vari servizi come l'albergo o la visita a circuiti museali. Oltre a 15 compagnie aeree interessate ad accordi commerciali, abbiamo avuto richieste di compagnie di navigazione con le quali stiamo sviluppando progetti che saranno distribuiti esclusivamente delle Agenzie di Viaggio convenzionale che daranno la possibilità di offrire tariffe dedicate per arrivare nei maggiori porti turistici italiani".

L'elenco dei tour operator legati ad Astoi che potranno usufruire delle agevolazioni saranno visibili sul sito di Trenitalia nella pagine delle partnership. Altra novità annunciata dalla Divisione commerciale della società di trasporti saranno le incentivazioni economiche studiate da Trenitalia a favore delle Agenzie di Viaggio nell'ambito del Corporate Travel, con l'offerta Corporate Triangolare che consente alle Agenzie di proporre alcune interessanti e convenienti soluzioni per la clientela business senza alcun vincolo di acquisti minimi.