Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Incoming dagli Usa - Torna la fiducia dei viaggiatori

Incoming dagli Usa - Torna la fiducia dei viaggiatori

24 Agosto 2015

Gli americani tornano ad avere voglia di viaggiare. Un dato importante dopo una tendenza alla contrazione che ha caratterizzato gli ultimi anni, e che può rappresentare un ottimo segnale per l’incoming in Italia.

Secondo quanto rileva una ricerca di Mmgy Global, le intenzioni di viaggio dei turisti a stelle e strisce rimane alta, con il 61 per cento che programma di effettuare almeno un  viaggio in ottica leisure con pernottamento fuori casa nei prossimi sei mesi.

I dati ripresi da TravelDailyNews mettono in luce come, rispetto al mese di luglio 2014, la sicurezza nelle proprie risorse economiche porti i viaggiatori Usa a mettere in cantiere almeno una vacanza da qui alla fine dell’anno, con un indice della fiducia in aumento di 38 punti sui dati rilevati lo scorso anno. E se il 56 per cento degli intervistati prevede di effettuare un viaggio entro i confini nazionali, c’è una buona fetta, pari al 18 per cento, che intende invece viaggiare in destinazioni internazionali.

Particolarmente alta la propensione a viaggiare in crociera, con un indice che nei dati Mmgy Global ha raggiunto sino a questo momento il proprio record.

E se i viaggi leisure dagli States potranno tornare a vivere un florido momento, ancora più importante sembra essere la prospettiva per il target business. - Fonte: TTGItalia.com