Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Il Montenegro incontra il trade a Roma

Il Montenegro incontra il trade a Roma

12 Aprile 2018
Il Montenegro si presenta al mercato italiano con un roadshow a Roma. «Una iniziativa pensata per sensibilizzare e sviluppare il mercato italiano, che ancora non è tra i principali bacini ma che ha un alto potenziale – ha detto Emil Kukalj, responsabile dell’ente del turismo del Montenergo -. Torniamo con un workshop sul mercato italiano a tre anni dal nostro ultimo evento per il trade, con l’intenzione di incrementare il numero dei tour operator e delle agenzie di viaggio con cui collaboriamo. Questa è la prima di altre iniziative in agenda, tra cui un famtrip, altri worshop e la collaborazione con blogger ed influencer».

Gli italiani conoscono il Montenegro principalmente pe ril mare, infatti il loro maggiore periodo di affluenza è la stagione estiva da giugno ad agosto. La volontà del paese è di destagionalizzare il flusso turistico attraverso lo sviluppo di segmenti quali cultura, natura, biking, villaggi ed ovviamente il mare. 

«Sono diversi i punti di forza della nostra destinazione – ha continuato Kukalj -, dalla capacità ricettiva che comprende alberghi 4-5 stelle, resort, una marina per yacht di lusso, segmento su cui puntiamo molto. L’idea è di continuare a puntare sul target famiglie per noi consolidato e sviluppare ulteriormente quello del lusso». Il Montenegro è collegato all’Italia da Roma e Milano con Montenegro Airlines con Wizzair e con i traghetti da Bari. - Fonte: TravelQuotidiano.com