Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Il Kenya rialza la testa, i turisti tornano sulla costa

Il Kenya rialza la testa, i turisti tornano sulla costa

07 Agosto 2015

Sicuramente sarà stato anche grazie alla visita del presidente Usa Barack Obama, il cui padre era keniano, ma un dato è certo: il Kenya turistico sembra sul punto di rinascere. “Gli occidentali stanno tornando sulle coste, e le prospettive dell’inbound migliorano” dichiara con fiducia Mohammed Hersi, presidente della Kenya Coast Tourism Association.

Un ottimismo condiviso dal ministro delle Finanze Henry Rotich, che ha dichiarato come le prospettive per il comparto stiano decisamente migliorando. Hersi, che è anche amministratore delegato di Heritage Hotels, ha aggiunto che la struttura di punta della catena, il Voyager Beach Resort a Mombasa, lo scorso mese ha raggiunto un tasso di occupazione del 68 per cento, il doppio di quello di un anno fa.

Nei primi cinque mesi di quest’anno gli arrivi di visitatori in Kenya sono passati da 381.278 dello scorso anno a 284.313, anche a causa del warning del governo britannico su gran parte della costa del Paese. - Fonte: Ttgitalia.com