Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Il Giornale del turismo sito web -  Home  Associazioni  Lufthansa, associazioni serrano i ranghi Lufthansa, associazioni serrano i ranghi

Il Giornale del turismo sito web - Home Associazioni Lufthansa, associazioni serrano i ranghi Lufthansa, associazioni serrano i ranghi

07 Luglio 2015

Le associazioni di categoria del settore appartenenti a Confcommercio, Confesercenti e Confindustria serrano i ranghi e trovano un accordo dopo la posizione ufficiale ed unilaterale di Lufthansa, che all’inizio di giugno ha annunciato il nuovo regime commissionale e l’introduzione del “Distribution Cost Charge”. 

L’accordo, volto alla costruzione di una comune strategia, prevede tre punti: verifica degli aspetti legali per garantire il rispetto degli obblighi contrattuali derivanti dal mandato Iata di vendita della biglietteria aerea e delle vigenti norme europee e nazionali; richiesta formale a Lufthansa della Policy Contrattuale e del modello tecnico di funzionamento della menzionata piattaforma software ‘LHGroup-Agent Portal’ per le opportune verifiche comparative con il sistema dei Gds e richiesta formale a Iata di una presa di posizione ufficiale nel merito. “In seguito a quanto emergerà – conclude la nota interassociativa – le sigle associative definiranno, in tempi molto stretti, le azioni da intraprendere per difendere la corretta remunerazione del lavoro professionale e per garantire la libera concorrenza sul mercato, nel rispetto del diritto alla trasparenza ed alla corretta informazione del consumatore”.