Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Il Giornale del Turismo sito web - Filippetti: Il cliente è responsabile, ma forse le novità potevano essere comunicate meglio

Il Giornale del Turismo sito web - Filippetti: Il cliente è responsabile, ma forse le novità potevano essere comunicate meglio

21 Luglio 2012


Il cliente? Va responsabilizzato, ma anche informato opportunamente. Questa la sintesi del pensiero di Nardo Filippetti, presidente di Astoi Confindustria Viaggi, in merito alle varie difficoltà registrate da parte degli italiani in partenza e seguite alla circolare del 26 giugno che prevede la necessità, da parte dei minori, di viaggiare con dei documenti personali al seguito.  Ogni cliente, quando parte, ha una responsabilità personale: deve controllare con attenzione, specialmente se va all estero in Paesi lontani, nei siti preposti, innanzitutto quelli della Farnesina e della Questura, quali sono i documenti necessari, le malattie presenti nel Paese in cui si arriva, le condizioni di sicurezza. Certo  ammette Filippetti  se ci sono problemi forse questa novità, che è un adeguamento alla direttiva europea, fatto un po in fretta ed in furia, si poteva comunicare meglio. Rimane comunque una responsabilità dei clienti informarsi, a maggior ragione quando scelgono il  fai da te . Oggi  conclude il Presidente di Astoi Confindustria Viaggi  si parte con troppa leggerezza e superficialità: la vacanza è, invece, una cosa seria .