Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Il desiderio di viaggio non frena la paura

Il desiderio di viaggio non frena la paura

25 Novembre 2016

Gli enti delle destinazioni chiamati a discutere sul comportamento d'acquisto degli italiani

Il desiderio di viaggio non si ferma con la paura, il rischio di attentati ri-orienta le scelte sulle destinazioni. “Dove possono i viaggiatori cambiano modo di viaggiare”, sintetizza Daniela Mastropasqua, industry lead travel di GfK Italia

“La paura (in generale, non di viaggiare tout court, ndr) è un sentiment mondiale, coinvolge il 32% della popolazione di 21 Paesi analizzati dalle nostre ricerche”, ha sottolineato l’account director Silvia Pizzetti durante la tavola rotonda di Martediturismo.

Le popolazioni più terrorizzate non sono quelle delle nazioni dove sono avvenuti i casi di terrore più recenti: in Belgio solo il 18% ha espresso questo stato, in Francia il 24%, in Germania il 15%. Al contrario, il 64% dei brasiliani teme per la sicurezza, in Messico il 48%, in Russia il 42%. - di p.ba. - Fonte: GuidaViaggi.it