Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Global Peace Index: l’Islanda al primo posto fra i Paesi più sicuri

Global Peace Index: l’Islanda al primo posto fra i Paesi più sicuri

24 Luglio 2015

Il Global Peace Index 2015 ha classificato il livello di violenza di 162 nazioni: prima l’Islanda e 36° il nostro Paese. Al vertice dei più pericolosi la Siria, seguita dall’ Afghanistan. Lo afferma lo studio pubblicato dal “Global Peace Index”, frutto del lavoro dell’Institute for Economics and Peace che ogni anno classifica il livello di violenza dei vari Paesi del mondo prendendo in considerazione 23 diversi valori: dal numero di omicidi all’attività terroristica, dall’instabilità politica alla spesa militare. Nella graduatoria dei più violenti c’è la Siria, precipitata ad un livello di pericolosità altissimo negli ultimi anni. Solo nel 2008 era considerata all’88° posto tra le nazioni più pacifiche, più o meno a metà della lista di 162 considerate. Nella top ten ben sei stati europei. Al primo posto figura l’Islanda, seguita da Danimarca e Austria. Al quinto posto figura la Svizzera. Per contro, nella classifica dei luoghi più violenti, dopo la Siria, ci sono Afghanistan e Iraq, seguono molti Paesi del Centro Africa sconvolti dall’instabilità politica. - Fonte: Travelquotidiano.com