Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Fiandre in ripresa, Sainaghi: "L'obiettivo è un turismo esperienziale"

Fiandre in ripresa, Sainaghi: "L'obiettivo è un turismo esperienziale"

20 Febbraio 2018
Le difficoltà degli ultimi anni sembrano ormai superate: il turismo belga è finalmente in ripresa. Sono infatti confortanti i dati dei primi 9 mesi del 2017 relativi ai pernottamenti di italiani nelle Fiandre e Bruxelles (+14,6%) e agli arrivi nello stesso periodo (+17,8%) con un picco del 35% in agosto.

"La nostra strategia - spiega Giovanna Sainaghi, direttore dell'Ente del Turismo delle Fiandre - sta entrando nel vivo. Guardiamo agli obiettivi in maniera più consapevole e puntiamo a coinvolgere in prima persona i viaggiatori culturali".

È la provincia delle Fiandre Orientali, in particolare, a registrare incrementi decisamente positivi, che fanno ben sperare per il 2018. "Arte, natura, birra, gastronomia, ciclismo: ecco la nostra offerta - continua Sainaghi -. Stiamo portando avanti una segmentazione in base agli interessi delle persone e, dunque, un turismo puramente esperienziale". G. G. – Fonte: TTGItalia.com