Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Fallimenti. Intesa Iata-vettori per le riprotezioni

Fallimenti. Intesa Iata-vettori per le riprotezioni

26 Novembre 2014

 I passeggeri lasciati a terra nel caso si verifichi il fallimento di un vettore per bancarotta saranno rimpatriati con tariffe speciali - ha detto Tony Tyler, presidente e ceo di Iata-. Questo accordo dimostra come il comparto aereo voglia garantire ai clienti servizi sempre più affidabili .

In base all'accordo, in caso di fallimento di compagnie aeree parte della Iata che volano da e verso o in Europa, i passeggeri che non siano già in possesso di un'assicurazione che copra questa eventualità potranno accedere fino a due settimane dopo l'evento a 'tariffe scontate di salvataggio'. Spetta ai vettori stessi comunicare l'esistenza di queste tariffe speciali. - Fonte: TTG Italia sito web