Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Enit richiama in Italia il personale delle sedi estere

Enit richiama in Italia il personale delle sedi estere

11 Ottobre 2014
Il commissario dell Enit Cristiano Radaelli non si sottrae alle domande di TTG Italia e conferma le voci che erano circolate nei giorni scorsi: con una delibera è stato richiamato in Italia, entro il 1 novembre, il personale delle sedi estere dell Enit. A questo è seguita non poca agitazione, per il timore che nelle intenzioni ci fosse la chiusura delle rappresentanze internazionali dell agenzia.


 È un atto dovuto  dice Radaelli  perché ci sarà un cambio contrattuale e il personale deve tornare nelle sedi dove è stato assunto. La prossima settimana ci sarà un incontro con i sindacati e poi realizzeremo una nuova pianta organica. Ma, confermo, non abbiamo nessuna intenzione di chiudere le sedi all estero .

Per la precisione, non verranno eliminate le rappresentanze, ma una parte delle sedi  fisiche nelle principali città internazionali sono già state chiuse o in procinto di chiudere e il personale inserito nelel sedi dei centri di cultura italiana all estero.  Abbiamo intenzione di investire molto sull estero. Ma in promozione, non in affitti . - Fonte: TTG Italia sito web