Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TTG Italia - ÿþEmergenze 'Vacanze Sicure': I Tour Operator contro Brambilla

TTG Italia - ÿþEmergenze 'Vacanze Sicure': I Tour Operator contro Brambilla

11 Febbraio 2011

I tour operator contro il ministro Brambilla. L'annuncio della creazione del call center 'Vacanze sicure' per dare informazioni ai turisti sulle mete a rischio apre la polemica tra il dicastero e gli operatori. Il presidente Astoi Roberto Corbella, infatti, ribatte all'annuncio affermando che il servizio è già svolto dal Ministero degli Esteri.

"L'iniziativa ci stupisce ancora di più - afferma il presidente - perché proviene da un Dipartimento che finora ha assolutamente sottovalutato e ignorato le conseguenze derivanti dalle emergenze". Corbella ricorda che negli ultimi anni i t.o. hanno sostenuto un costo per assistenza e rimpatrio dei turisti pari a 110 milioni di euro e, per l'Egitto, in totale sono stati riportati in Italia 8mila turisti in una settimana. La polemica coinvolge anche il fondo di garanzia alimentato dagli operatori ("nessuno sa, nonostante le ripetute richieste, come venga gestito" accusa Corbella) e il possibile obbligo per i t.o. di stipulare un'assicurazione. "Più volte ne abbiamo evidenziato l'impraticabilità - replica Corbella -. Questo è l'ennesimo tentativo di fare pagare solo agli operatori la gestione delle emergenze".

Visualizza articolo

{phocadownload view=file|id=528|target=s}