Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Egitto prova ad attrarre cristiani lanciando itinerario sulle tracce della Sacra Famiglia

Egitto prova ad attrarre cristiani lanciando itinerario sulle tracce della Sacra Famiglia

13 Novembre 2014

Non è la prima volta che le autorità egiziane cercano di promuovere l'Egitto cristiano quale valida opzione fra le mete più classiche da poter scegliere. Già nel 1999, infatti, sotto il regime di Hosni Mubarak, si era tentata una simile operazione, senza però riscuotere il successo atteso. Ora ci riprova il ministero del Turismo, guidato da Hisham Zaazou:  Grazie a questa iniziativa - afferma il ministro - contiamo di rilanciare il tessuto economico di aree tradizionalmente tagliate fuori dai circuiti classici e di promuovere un turismo più consapevole .

Da questo nuovo itinerario, legato ai luoghi dove sorsero chiese, santuari e monasteri, il governo Mahlab si attende un numero di arrivi di circa 500 mila visitatori l'anno.  Un flusso imponente di visitatori locali già esiste , commenta padre Rafic Greiche, portavoce della Chiesa cattolica in Egitto. Sono migliaia i fedeli copti che ogni anno in particolare durante le festività più importanti visitano questi luoghi.  La vera sfida - fa notare - è fare arrivare i pellegrini dall'estero. Ed è soltanto con il coinvolgimento dei cattolici in questa iniziativa - sia egiziani che stranieri - che potrà aumentare il flusso di visitatori . - Fonte: Travelnostop.com