Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Egitto, nuova campagna internazionale da 63 mln di euro

Egitto, nuova campagna internazionale da 63 mln di euro

04 Ottobre 2016

Su un orizzonte temporale di 3 anni, mira a richiamare soprattutto i turisti europei e i francesi in particolare

L’Egitto ha annunciato una nuova campagna internazionale da 63 mln di euro su un orizzonte temporale di 3 anni destinata a richiamare soprattutto i turisti europei, francesi in particolare, e a ridare slancio a un settore in profonda sofferenza, ma di estrema importanza (11,3% il peso sul Pil). 

Dall’inizio dell’anno il Paese ha registrato una flessione del 45%: sono stati 3,5 mln i turisti (nel 2010, anno record, ammontavano a 14,7 mln). Dall'Europa, ll mercato più importante, a differenza della regione araba, del Nord America e dell'Asia, la situazione, ha affermato il ministro del turismo Yehia Rashed, è di paralisi. Il target di 11 milioni di turisti non sarà raggiungibile quest'anno, ha aggiunto. 

L'obiettivo della campagna, si è detto, sono appunto i visitatori europei e i francesi in particolare: quasi 600mila nelle annate migliori e solo 68mila nei primi otto mesi del 2016. Rispetto ai russi, ha sottolineato il ministro, spendono di più, tra i 75 e gli 80 dollari a notte, e hanno una permanenza maggiore, di 7-8 giorni. Anche da quest'ultimo mercato si intravedono speranze: il direttore della associazione turistica russa Turpomosch Alexander Osaulenko ha annunciato che i voli dal Paese verso l'Egitto potrebbero riprendere alla fine di questo mese. - Fonte: GuidaViaggi.it