Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Croazia: focus destagionalizzazione

Croazia: focus destagionalizzazione

13 Ottobre 2016
L’ente punterà su tematiche come enogastronomia, cultura, cicloturismo, turismo attivo, benessere, congressi

Un anno positivo quella della Croazia, che ha visto crescere i visitatori internazionali, ed italiani in particolare. Ora la sfida, ci dice il direttore dell’ente del Turismo croato, Branko Curic, è portare i visitatori anche fuori stagione. “I turisti dal Belpaese vengono per lo più in estate, per questo la nostra azione promozionale nei prossimi mesi si concentrerà sulla destagionalizzazione dei flussi”.

L’ente punterà su tematiche come enogastronomia, cultura, cicloturismo, turismo attivo, benessere, congressi. “Proporremo promozioni per i ponti, le festività, per far capire che la Croazia non è solo mare e sole”. Per raggiungere questo obiettivo l’ente continua a sostenere t.o. e adv che propongono ai propri clienti la Croazia al di fuori dell’alta stagione.

L’intervista completa al manager è pubblicata sul numero in distribuzione di Guida Viaggi. - di e.c - Fonte: GuidaViaggi.it