Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Corriere di Romagna - «Turismo, specchio del Paese»

Corriere di Romagna - «Turismo, specchio del Paese»

23 Settembre 2012


Letta boccia il sistema Italia, Bernabò reclama un ministero

«Il turismo è lo specchio del paese, nel bene e nel mare». E' questo il parere del vicesegretario Pd Enrico Letta, intervenuto alla Festa nazionale del turismo, presso il Palacongressi. Si discuteva di sviluppo e lavoro, e lui ha puntato il dito sui "limiti dell'Italia". Riguardano, fra l'altro, una piattaforma tecnologica molto scarsa, ed una mancanza sistematica delle infrastrutture. «Esistono tanti aeroporti - sottolinea -, che si fanno concorrenza fra loro, senza una strategia comune. Così, il turismo ci rimette». Ma Letta non è stato l'unico a menare fendenti, sul sistema Italia. Il presidente nazionale di Federalberghi Bernabò Bocca, ad esempio, ha bocciato la condizione del turismo. «Esiste un ministro - è il suo parere -, ma non un ministero. E se passiamo all'Enit, ha un budget di 18 milioni, contro i 160 della Spagna, ed i 130 della Spagna. Il 9 per cento del Pil, procurato da questo settore, potrebbe lievitare al 15 per cento, se venissero riconosciute le sue potenzialità. Noi siamo come la Fiat, ma senza delocalizzare; siamo gli unici, nel contesto economico, che investono sul territorio». Insomma, occorre un ministro con il portafoglio, e l'Enit deve essere in grado di rappresentare il Bel Paese all'estero, con maggiore efficacia. A tale proposito tutti i relatori tifavano per Andrea Babbi, seduto in platea, Ad dell'Apt e candidato al ruolo di direttore della agenzia nazionale. Fra l'altro, lo stesso Governo dovrebbe redigere a breve il Piano strutturale del turismo, sul quale si appuntano già molte aspettative da parte degli operatori. Ma per portare qui i turisti, ce ne passa. Come ha detto Nardo Filippetti di Confindustria, infatti, i cinesi vogliono mangiare i loro cibi, "a 6/7 euro". Filippo Donati, presidente nazionale di Asshotel, invoca dal canto suo una "governance". E l'assessore Michele De Pascale, invita a sostenere chi acquista le strutture turistiche in affitto, oppure le vuole riqualificare. (m.p.)

Visualizza l'articolo:

{phocadownload view=file|id=1679|target=s}