Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Conferenza Ciset Bankitalia: la spesa turistica continua a crescere

Conferenza Ciset Bankitalia: la spesa turistica continua a crescere

05 Maggio 2017

Il quadro definitivo indica, per il 2016, un saldo di Il saldo della bilancia dei pagamenti turistica nel nostro Paese continua a essere positivo. Lo conferma l’annuale analisi della Banca d’Italia, la cui presentazione da parte del Ciset è in corso oggi all’Università Ca’ Foscari di Venezia nell’ambito della XVII Conferenza ‘L’Italia e il turismo internazionale. Risultati e tendenze per incoming e outgoing nel 2016’.

13.812 milioni di euro: una cifra superiore del 2,1% ai 13.523 milioni registrati nel 2015. A fronte di una spesa superiore ai 36 miliardi fatta dai turisti internazionali nel nostro Paese (+2,3% sull'anno precedente), la spesa dei turisti italiani è altrettanto cresciuta, toccando i 22 miliardi (+2,1%).

Bene il Nord, lievi contrazioni nel resto del Paese

"L'andamento positivo delle entrate turistiche - sottolinea Simonetta Zappa, del Servizio Rilevazioni ed elaborazioni statistiche - Divisione Statistiche sull’estero della Banca d'Italia - ha interessato maggiormente le macroaree del Nord; lievi contrazioni, invece, si registrano nel Centro, Sud e isole".

La Germania è la nazione che porta le maggiori entrate in Italia (16% del totale) ed un aumento del 4,6% rispetto al 2015. In crescita la Francia e, tra gli extraeuropei, gli Stati Uniti (+5,9%). Quanto all'outgoing, gli italiani hanno viaggiato di più negli Stati Uniti e in Cina, con percentuali che toccano la doppia cifra, oltre a Spagna ed Austria (intorno al 5%). - di Mario D'Arrigo - Fonte: TTGItalia.com