Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Cina. È ancora più vicina agli italiani

Cina. È ancora più vicina agli italiani

13 Novembre 2014

"Dal punto di vista della presenza dei turisti italiani nel mio Paese posso dire che i dati del 2014 sono fino a questo punto dell'anno positivi. A partire dai mesi estivi in particolare, tra giugno e agosto, abbiamo registrato numeri molto simili a quelli dello scorso anno. Non bisogna infatti dimenticare che la Cina è una meta di lungo raggio con costi importanti per una famiglia in questo periodo di crisi non ancora del tutto terminato. Noi comunque crediamo molto nel mercato italiano e la nostra presenza nelle fiere trade lo dimostra senza dubbio. Per l'inverno quindi proponiamo volentieri le mete del sud del Paese, tra le quali spicca certo la bella isola di Hainan, il cui clima tropicale e il mare da sogno si sposano con un aspetto anche storico e culturale legato alla minoranze etniche che vi abitano. Per quanto poi il rapporto con il trade stiamo per concludere un importante corso di e-learnig rivolto a centinaia di agenzie viaggi. Parlando infine del'incoming dalla Cina, in vista dell'Expo di Milano 2015 ci aspettiamo che arrivi un buon numero di nostri connazionali: la nostra speranza poi è che con la loro presenza possano essere i primi testimonial delle tante bellezze che il nostro Paese può offrire ai visitatori italiani". - Fonte: Trend