Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
ANSA - Turismo: Codice;Corbella (ASTOI), non c'è stata concertazione

ANSA - Turismo: Codice;Corbella (ASTOI), non c'è stata concertazione

08 Ottobre 2010

ROMA, 7 OTT - ''Il Codice del Turismo non e' stato oggetto di nessun confronto con le organizzazioni del settore; e cio' nonostante il ministro Brambilla abbia affermato il contrario'': Roberto Corbella, presidente dell'Astoi, l'Associazione dei tour operator della Confindustria, e' piuttosto critico sulle modalita' in cui il provvedimento e' approdato stamane in Consiglio dei Ministri.

''Soltanto oggi ho avuto modo di prendere visione degli articoli che compongono il Codice del Turismo - spiega Corbella - e' gia' ho letto cose che credo siano inopportune e irrealizzabili''. Tra queste, aggiunge il presidente dell'Astoi, ''alcuni provvedimenti su forme di garanzia e polizze assicurative che da subito andremo a verificare. In ogni caso al momento vedo solo tanta preoccupazione per la mancata analisi e condivisione con le varie organizzazioni del settore. Era necessario fare un riordino delle tantissime norme che regolano il turismo italia ma si dovevano seguire altre modalità'''.

Ma non tutto e' negativo: ''accogliamo con favore un testo di riordino e semplificazione, e vedo tra l'altro che esso contiene norme che anche noi abbiamo sollecitato''. A questo punto, conclude Corbella, ''ci sforzeremo di portare il nostro contributo nel corso dell'iter parlamentare''.