Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
ANSA In Viaggio - Egitto: Adiconsum, subito fondo per turisti

ANSA In Viaggio - Egitto: Adiconsum, subito fondo per turisti

05 Febbraio 2011

In Viaggio

Per il pronto risarcimento in caso di mancate tutele dei viaggiatori Subito un Fondo paritetico per il pronto risarcimento in caso di mancate tutele dei viaggiatori. Lo ritiene opportuno l'Adiconsum che, in merito all'emergenza Egitto, e' pronta, con le sue sedi territoriali, ad assistere i consumatori. Adiconsum e le altre associazioni di consumatori hanno concordato insieme ad Astoi (Associazione Tour operator) e Assotravel (Associazione Agenzie di viaggio), la linea di condotta da adottarsi in caso di ''sconsiglio'' a viaggiare emesso dalla Farnesina.

PARTENZA NEI 7 GG SUCCESSIVI ALLO 'SCONSIGLIO' - I turisti in partenza nei 7 giorni seguenti alla data di emissione dello ''sconsiglio'' potranno rimandare la partenza a una data successiva senza penale o usufruire di soluzioni alternative (altra destinazione, buono viaggio, rimborso del valore del pacchetto) concordate con i tour operator.

PARTENZA PROGRAMMATA OLTRE I 7 GG. DALLO 'SCONSIGLIO' - Si consiglia di attendere l'evolversi della situazione. Qualora entro i 7 giorni dalla partenza programmata permanesse lo ''sconsiglio'' vigono le condizioni suesposte. In caso contrario, varranno invece le normali condizioni generali di contratto. ''La linea di condotta - spiega Pietro Giordano, Segretario Nazionale Adiconsum - rappresenta un passo importante ed e' frutto del Protocollo sottoscritto tra Adiconsum e altre associazioni consumatori con Astoi e Assotravel, che prevede tra l'altro il ricorso in caso di contenzioso alla conciliazione''. ''Adiconsum - continua Giordano - sottolinea come un Fondo Paritetico, costituito dalle Associazioni Consumatori e dalle Associazioni imprenditoriali, alimentato con un contributo pari a 50 cent. a carico delle aziende, per ogni tratta aerea, possa rispondere con prontezza al risarcimento delle mancate tutele dei consumatori. Un Fondo che sia sotto il controllo del Ministero, sul modello dei Fondi Interprofessionali di Formazione continua''. L'associazione, infine, consiglia di tenere costantemente monitorato il sito www.viaggiaresicuri.it della Farnesina. La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intender