Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
ANSA - Grecia: Turismo: Astoi, nessun calo di prenotazioni

ANSA - Grecia: Turismo: Astoi, nessun calo di prenotazioni

15 Maggio 2010

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - Nessuna flessione delle prenotazioni nelle località turistiche della Grecia da parte degli italiani, anche se Atene, dove si svolgono la maggior parte delle manifestazioni legate alla crisi economica, e' sicuramente penalizzata.

Lo afferma Roberto Corbella, presidente dell'Astoi, l'associazione italiana dei tour operator, sulle conseguenze in Italia della crisi greca.

''Sicuramente - sottolinea - è il turismo collegato agli affari, che si svolge prevalentemente ad Atene, ad essere penalizzato dalle manifestazioni che si stanno svolgendo in questi giorni, mentre le vacanze che interessano il mare, che sono già iniziate nelle isole e che sono le più ambite, non sono state toccate da nessuna manifestazione o scioperi''.

Inoltre, ricorda Corbella che ''tutti i pacchetti turistici operano direttamente sulla destinazione finale evitando così il passaggio dall'aeroporto della capitale più facilmente soggetto a scioperi. La maggior parte dei turisti in Grecia effettua vacanze di tipo balneare, quindi al momento noi non abbiamo registrato flessioni sulle prenotazioni, il trend sta continuando in modo regolare".

"Riteniamo che anche nel prosieguo della stagione estiva" - spiega Roberto Corbella - si possa continuare ad andare in Grecia tranquillamente, perché il turismo è così importante per l'economia di tutte le isole che la popolazione locale farà l'impossibile per tutelare ed assistere i turisti a garanzia del massimo godimento della loro vacanza''.