Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Agosto nero per l’Egitto, turisti in calo del 45%, ma esperti prevedono ripresa

Agosto nero per l’Egitto, turisti in calo del 45%, ma esperti prevedono ripresa

10 Ottobre 2016

È calato del 54% il numero di turisti che hanno visitato l'Egitto ad agosto. Lo ha reso noto l'istituto centrale di statica locale Capmas, stando a quanto scrive il sito in inglese del quotidiano Al Ahram, aggiungendo che il numero dei vacanzieri russi nel Paese dei Faraoni, si è più che dimezzato.

Ad agosto infatti i turisti sono stati 503 mila, il 47% dei quali provenienti dai Paesi arabi, contro i 915.200 nello stesso periodo del 2015.

Dal dicembre del 2015, i russi, tra i maggiori frequentatori dell'Egitto, insieme ad altri turisti europei hanno preferito altre mete turistiche dopo la tragedia dell'aereo russo precipitato dopo il decollo da Sharm el Sheikh. L'isis rivendicò l'abbattimento del velivolo che causò la morte di tutti i passeggeri.

”Tuttavia - precisa Al Ahram - alcuni esperti prevedono che il numero dei turisti possa tornare ad aumentare a breve grazie alle nuove disposizioni sulla sicurezza adottate negli aeroporti e in attesa del ripristino dei collegamenti aerei per Sharm e altre destinazioni egiziane da parte di alcuni Paesi europei”. - Fonte: TravelNoStop.com