Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Aggiornamenti Thailandia sul periodo di lutto per la morte del Re

Aggiornamenti Thailandia sul periodo di lutto per la morte del Re

24 Ottobre 2016

A seguito della scomparsa avvenuta la scorsa settimana di Re Bhumibol Adulyadej la Thailandia ha proclamato un periodo di lutto ufficiale della durata di 30 giorni con l'annullamento di alcune manifestazioni, eventi e cerimonie pubbliche.

In una nota TAT chiarisce che il periodo di lutto durerà un anno solo per i membri della corte ed i funzionari governativi. Sarà di un mese, a partire dallo scorso 13 ottobre, per il popolo thai.

Il governo ha chiesto la collaborazione della cittadinanza e dei visitatori affinché tutti mantengano un profilo basso in segno di rispetto. Ciò si traduce essenzialmente in uno svolgimento più pacato delle attività di svago, soprattutto nei locali notturni.

Non sarà suonata musica ad alto volume. Feste e celebrazioni di qualsiasi tipo, che di norma si svolgevano in un clima vivace e particolarmente allegro, non sono vietate ma avranno un tono più adeguato agli eventi. Il Loy Krathong si svolgerà regolarmente mettendo in risalto gli aspetti più intimi e tradizionali della festa, accantonando per quest’anno i fuochi pirotecnici. Tutto tornerà alla normalità intorno alla metà del prossimo mese di novembre. Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio TAT di Roma allo 06/42014422-26 - Fonte: Turismo&Attualità.it