Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
A Londra i signori del web

A Londra i signori del web

30 Ottobre 2014

Il programma di convegni prevede 44 sessioni sul travel tech, a cui prenderanno parte oltre 7mila spettatori. Il primo appuntamento è il 3 novembre con il Wtm Travel Innovation Summit, in calendario dalle 14.30 alle 17 al Global Stage AS850 in collaborazione con TTI (Travel Technology Initiative). Si parlerà delle soluzioni più all avanguardia per l industria dei viaggi con John Straw di Thomas Cook, Alec Dent di BlaBlaCar, Pru Ashby di London & Partners e Sharon Doyle di GTA.

Sul fronte social, il 4 novembre dalle 10 alle 10.30 (South Gallery 23-26) terrà banco Lee McCabe, responsabile travel di Facebook: sarà lui a svelare come, a breve, sarà possibile vendere prodotti turistici attraverso le pubblicità sul social network. Subito dopo, dalle 10.35 alle 11.05, sarà la volta di Will Hayward, vice presidente per l Europa dell aggregatore di notizie BuzzFeed, che spiegherà qual è il segreto per rendere virali i contenuti e come avviare campagne online di successo.

Il 5 novembre, dalle 12.30 alle 13 al Wtm Global Stage AS850, sarà il turno di Twitter: AoifeDesmond, head of travel strategy Emea, chiarirà quali sono i vantaggi per le imprese turistiche. Si parlerà invece di Peer-to-Peer Travel con Olivier Grémilion, managing director Europa di Airbnb. Il suo intervento, focalizzato su uno dei temi più controversi dell industria, si terrà dalle 13.15 alle 13.45, sempre al Global Stage.

La ricetta Google-Yahoo!

Google e Yahoo! al servizio dell industria dei viaggi. Martedì 4 novembre, nella Platinum Suite 3&4, è in programma  The Search Engine Update Session : seminario di un ora, a partire dalle 12.30 fino alle 13.30, in cui Anna Chomse, responsabile industria di Google Travel, e Andrew Jones, responsabile search account management di Yahoo!, sveleranno le strategie per ottimizzare l uso dei motori di ricerca nel settore turistico. Si tratta di uno dei sei seminari del Travel Tech Show, organizzati da Paul Richer, tra i fondatori di Genesys.

Speed networking con i blogger

Cresce, anno dopo anno, il numero di blogger al Wtm. Così è nata l idea di istituire il Blogger Speed Networking: uno strumento in più a disposizione degli espositori per promuovere destinazioni e prodotti attraverso i blog. La prima sessione è il 6 novembre alle 10.30 nella lounge che ospita A Taste of Iltm, il workshop dedicato al segmento del lusso. Torna anche il Wtm Buyers Club Networking, lunedì e giovedì dalle 9 alle 10 nell area Global Stage. - Fonte: L'Agenzia di Viaggi