RASSEGNA ARTICOLI

IlSole24Ore - Pasqua vacanza per dieci milioni

Posted: apr 14, 2017
Comments: 0

VERSO L'ESTATE / Turismo

Dieci milioni di italiani in vacanza per Pasqua. Molto positive le previsioni sul periodo che va da Giovedì Santo a Pasquetta effettuate da Federturismo e Federalberghi, le principali associazioni di categoria di settore. Rispetto all'anno scorso si registra un incremento del 2,3% degli arrivi. Secondo Federalberghi il 93% dei turisti resterà in Italia, mentre il 7% si recherà in una località estera. Le mete preferite dagli italiani che rimarranno nel Belpaese saranno le località d'arte (29,1%), il mare (28,8%), la montagna (21,4%) e i laghi (4,5%). Per chi andrà all'estero, le grandi capitali europee assorbiranno il 69,5% della domanda, seguite dal 13,8% delle località marine e crociere. La permanenza media si attesterà sulle 3,4 notti (3,5 notti del 2016) con una spesa media comprensiva di tutte le voci (trasporto, alloggio, cibo e divertimenti) pari a 337 euro (contro le 332 euro del 2016) con un dettaglio di 310 euro per chi resterà in Italia e di 679 euro per chi sceglierà destinazioni estere. Il giro di affari complessivo sarà pari a circa 3,34 miliardi di euro (+3,6% rispetto al 2016). «In generale - commenta il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca - possiamo guardare ai dati sulla Pasqua come alla conferma di un trend positivo che rafforza il senso di una ripresa in atto». Secondo il presidente di  Federturismo Gianfranco Battisti, «per chi opterà per l'estero la scelta ricadrà sulle capitali europee Amsterdam, Londra e Barcellona con una spesa di circa 600 euro, ma anche sul mare delle Canarie e di Tenerife. Nelle stazioni ferroviarie si registrerà un incremento del 7% di passeggeri rispetto alla Pasqua 2016, grazie anche al potenziamento delle Frecce e degli Intercity. Negli aeroporti di Malpensa e Linate, nella settimana dal 12 al 18 aprile, transiteranno 650mila passeggeri (+13,9%): giovedì 13 aprile sarà la giornata di picco per le partenze con 55mila passeggeri e martedì 18 con 54mila passeggeri la giornata coni maggiori rientri».

 

Buone notizie provengono poi dal fronte internazionale dal quale si prevede una crescita del 2% degli arrivi in particolare da Germania, Francia, Spagna e Paesi dell'Est. Gli italiani viaggiano sempre di più ricordano da Astoi, l'associazione dei tour operator. Molto bene per i ponti di primavera New York e le destinazioni degli Emirati, mentre sta tornando l'interesse per il Mar Rosso dopo l'allarme sicurezza. Molto bene i viaggi di lusso. «Siamo reduci da un inverno in cui gli operatori hanno avuto buoni margini dice Nardo Filippetti, presidente Astoi che fa parte di Federturismo. Bene Oman, Kenya e Zanzibar. Le prenotazioni per i ponti festivi, soprattutto per la Pasqua, sono positive, registriamo, infatti, un incremento del 5%. Siamo ottimisti sull'estate». - di Vincenzo Chierchia e Francesco Prisco

 

Le mete più richieste

 

29,1% Le città d'arte Quota percentuale sulle prenotazioni per Pasqua

28,8% Le località di mare Quota delle prenotazioni sul totale secondo Federalberghi

Print
Tags:

Documenti

Archivio

Archivio NEWS

ARCHIVIO AUDIO/VIDEO

I NOSTRI SOCI